edizioni

Elio Franzini
Fenomenologia dell'invisibile. Al di lÓ dell'immagine
Milano, Raffaello Cortina Editore 2001, 234 pp., L. 36.000

Le indagini sul senso dell'immagine attraversano molti incroci: le icone, le forme ibride, i sogni, le visioni, gli sguardi, le opere dell'arte, le figure della retorica e gli schemi della filosofia, pi¨ in generale la conoscenza nei suoi rapporti con i mondi e i sistemi della sensibilitÓ. Gli attraversamenti e le svolte possono tuttavia creare griglie irregolari ed eccedenti: le immagini non sempre spiegano l'immaginazione come processo, le apparenze visive si incrociano con quelle della mente e queste ultime disputano con le rappresentazioni dei sensi corporei, a loro volta allusive di immagini mitiche e poetiche.
Se primo scopo di questo libro Ŕ dunque chiarificare sul piano concettuale l'immagine e quella fenomenologia che la costituisce tra visibile e invisibile, mettendo in evidenza le relazioni tra questi temi, l'estetica, la sensibilitÓ e le stratificazioni simboliche dell'arte, si vuole tuttavia anche comprendere, su questa base, che i mondi immaginari sono un mezzo per accedere a complessi orizzonti spirituali, espressivi e dialogici.
L'immagine non si offre integralmente al "primo sguardo": non ci si pu˛ limitare all' "apparenza" e si deve cogliere un "al di lÓ" che non tollera una fruizione rapida e distratta, richiedendo un legame con le metodologie del pensiero e gli atti del giudizio. L'immagine Ŕ l'ambiguitÓ di un simbolo sempre allusivo di un al di lÓ, Ŕ mediazione tra visibile e invisibile, sentire e pensare, forma e atti formativi.
La costruzione di una fenomenologia dell'invisibile Ŕ dunque il punto di avvio per uno sguardo su quegli orizzonti dell'esperienza e dell'arte che eccedono le forme della rappresentazione e, senza perdersi in ombre evanescenti, si radicano nei processi simbolici della nostra sensibilitÓ e dei suoi oggetti.

INDICE

1. Premessa: sull'utilitÓ e il danno dell'immagine per la vita
2. Fenomenologia dell'immagine
3. La vita Ŕ sogno
4. La visione e lo sguardo
5. Icone
6. Forme ibride
7. Exempla: immagini senza qualitÓ
8. Vero, falso, verosimile
9. Vita delle immagini
10. Conclusione: l'irrappresentabile

 

Home Page Studi di Estetica